Il nostro maso

Storia

I primi documenti scritti che citano il Niedersteinhof risalgono al 1357. Nel 2001, il maso ha ottenuto lo speciale riconoscimento di “maso avito”, perché per oltre 200 anni è stato gestito dalla stessa famiglia.

Nel 2004, la famiglia sceglie di adottare l'agricoltura biologica; il maso diventa membro del Caseificio biologico Psairer.

Con la continua implementazione di nuove e diverse attività (produzione di latte biologico, agriturismo, visite del maso, energia fotovoltaica, commercio di fieno alpino altoatesino) è stato possibile far sì che tutta la famiglia potesse vivere e lavorare nel maso.

  • L’aiuto è gradito!
    Potete tranquillamente seguirci per osservare da vicino il lavoro agricolo, e addirittura dare una mano se lo desiderate! Chi vuole può collaborare a nutrire le mucche e anche mungere da sé il proprio latte. Walter e nonno Johann si mettono a disposizione per offrirvi un corso di mungitura. Vitelli, galline, conigli, tacchini, maiali e gatti gradiscono le cure dei nostri ospiti. Entrare in relazione con gli animali dell’agriturismo è un’esperienza istruttiva per grandi e piccoli. Desideriamo darvi la possibilità di conoscere il nostro lavoro, di sperimentare il contatto con la natura e di ritornare alle origini.


I nostri animali

Nel nostro maso biologico viviamo a contatto con molti animali. Tutti gli animali hanno un nome, scelto da noi o a volte dai nostri ospiti.

Il cane Arco e i gatti Paulchen e Schiwa sono i nostri compagni d’avventura. 
Oltre al cane e ai gatti, vivono nel maso le mucche della razza Grigio Alpina, galline, tacchini, maiali e conigli. 
Le mucche della razza Grigio Alpina ci danno ogni giorno il nostro prelibato latte biologico, che gli ospiti possono volentieri gustare. Il latte fresco biologico delle nostre mucche viene lavorato nel Caseificio biologico Psairer e trasformato in tante varietà di ottimi formaggi. Potete gustare questi formaggi anche nel nostro maso, durante una prelibata colazione.



I nostri pascoli montani

I nostri pascoli montani si trovano a circa 2000 m. s.l.m., sul versante meridionale delle Alpi, nella posizione climaticamente più favorevole della Catena principale Alpina. Vi prosperano moltissime varietà di erbe, orchidee selvatiche e piante officinali. Una volta all’anno, dopo il 15 giugno, mietiamo una parte dei nostri pascoli. La produzione del fieno alpino è estremamente laboriosa, a causa dei severi standard di qualità richiesti. Coltiviamo i nostri campi secondo le pure regole dell’agricoltura biologica. Non usiamo alcun tipo di erbicida o di fertilizzante minerale.

Vogliamo dare il nostro contributo per mantenere le numerose specie di piante autoctone e per portare avanti la coltivazione naturale e tradizionale dei poderi alpini.

Siamo l’unico maso in Alto Adige a produrre il fieno alpino altoatesino con certificazione biologica , destinato al settore del wellness. Le varietà vegetali del nostro fieno alpino, la crescita in un ambiente ecologicamente protetto, un raccolto attento e una lavorazione adeguata presso il nostro maso rendono questo prodotto un prezioso dono della natura, che conserva inalterate tutte le sue proprietà e suoi effetti positivi.

Dal 2011, la vendita del fieno alpino altoatesino di certificazione biologica è diventata un’altra importante attività per la sussistenza del nostro maso agricolo.

I nostri ospiti possono volentieri andare alla scoperta dei nostri pascoli alpini e della loro straordinaria bellezza.



È nelle cose più piccole che la natura mostra i suoi più grandi miracoli

"

- Carl von Linné -

Meteo